Videotutorial: Come inserire il codice dell’autoresponder nella Squeeze Page

La scorsa settimana, in fondo al post sulla squeeze page, ho inserito un link dove poter scaricare un modello semplice di pagina acchiappa nomi, da modificare e usare secondo le proprie esigenze.

Mi hanno scritto alcuni ragazzi dicendomi che non sapevano come implementare il codice del form contatti. Ho modificato la pagina per rendere più semplice l’inserimento(se vuoi quindi scarica quella aggiornata) e pensato di spiegare in un video come fare usando Kompozer.

In questo modo puoi integrare nella pagina qualunque form tu usi, che sia dell’autoresponder, creato con plugin o altri metodi.

kompozer_editor_html

Kompozer è un editor html visuale, (WYSIWYG, ciò che vedi è il risultato che otterrai) gratuito open source e, per chi non lo sapesse, è l’erede di NVU, un ottimo strumento di lavoro che permette, anche a chi non non conosce una riga di linguaggio html o di CSS, di modificare o creare le pagine del proprio sito web.

Nvu è stato uno degli editor html free più usati, purtroppo non è più sviluppato da anni, anche per questo spesso fa errori nella scrittura del codice, se lo utilizzi ancora, ti consiglio di passare a Kompozer che è identico come interfaccia ma semplicemente aggiornato e il suo sviluppo continua.

Tra l’altro ora non è necessario installarlo nel pc perché hanno fatto la versione portable, basta scaricarlo, decomprimere il file zippato dove preferisci e avviare il software.

Come tutte le applicazioni portabili, lo puoi mettere su una chiavetta usb e avere sempre a disposizione senza installare un programma in più che incasina il registro di sistema del pc… 😉

Nel video spiego anche come scaricarlo e installare la lingua italiana.

Buona visione. 😉

Per andare alla pagina di download di Kompozer, clicca qua.

Se vuoi scaricare la Squeeze page aggiornata clicca qua.

16 commenti in “Videotutorial: Come inserire il codice dell’autoresponder nella Squeeze Page

Avatar image
cristina 10:49

Ciao e complimenti,

i tuoi consigli sono molto utili

A presto

Cristina

Avatar image

Ciao Cristina,
faccio quello che posso… 😉

W la musica sempre…
Grazie del commento

Avatar image

Grazie per il tutorial e per il video, entrambi molto utili in quanto è spiegato in modo semplice ed esaustivo…

Avatar image

Articolo veramente interessante.Complimenti!
Spero in futuro di trovare nuovi post sull’argomento trattato.

Avatar image
Max 0:03

Grazie mille col tuo tutorial mi hai risolto un problema importante!

Ciao

Avatar image
Marco 11:14

Ciao Max,

mi fa piacere, se hai bisogno chiedi pure.

Grazie del commento

Avatar image
marco 16:06

ciao sono marco posso kiederti un consiglio?
ho un rompicapo con kampozer ho inserito un ancora per tornare a capo, il classico “torna su di fine pagina ma non funzionaaa!!!
ho eseguito alla lettera come descritto su kampozer pdf consigli e trucchi (scaricato dal web)
ma non funziona!!
dove ho sbagliato?sicuramente c’è un errore di percorso da parte mia…
lo stesso problema c’è quando provo a inserire un altra pag.ecc.
grazie della tua cortese attenzione
saluti marco bs
marcosport67@libero.it

Avatar image
Marco 17:15

Ciao Marco,
strano…
Difficile aiutarti se hai seguito le istruzioni alla lettera.

Se hai installato la versione 8 ti consiglio di usare la 7 (la 8 non è stabile).

Comunque tornando all’ancora:
seleziona il punto in alto in cui vuoi tornare (dopo aver cliccato sul llink torna su)
clicca su inserisci—>ancora–>
e da un nome univoco all’ancora

quindi vai in fondo alla pagina e inserisci il link.
Nel menù a discesa del link potrai selezionare l’ancora creata in precedenza, dai ok ed è fatto.

Salva tutto, deve funzionare.

Se hai ancora problemi scrivimi dal modulo contatti che vedo se posso aiutarti.

Ciao 😉

Avatar image
Mauro 17:59

molto interessante lo messo tra i miei preferiti
come sono giunto qui? Semplice cercavo un tutorial per Kompozer,
sono un utente Linux ubuntu e volevo realizzare un sito tutto mio
per ora sto girovagando per il tuo blog è ricco di cose
poi il lavoro a distanza mi interessa …purtroppo sono disoccupato
Ciao Mauro

Avatar image
Marco 10:51

Ciao Mauro e grazie.
Mi spiace per la tua situazione che purtroppo sta diventando molto comune…

Se vuoi realizzare un semplice sito di poche pagine lo puoi fare con Komposer è facile da usare, dal punto di vista estetico non otterrai più di tanto però.

Per quel che riguarda il Lavoro da casa: non è semplice trovare la giusta direzione. Comunque le possibilità ci sono ma servono competenze. Se sei bravo a far qualcosa che può essere applicato al Web ok, altrimenti l’unica via è formarsi…

A presto 😉

Se vuoi realizzare qualcosa di più professionale ti consiglio di imparare a usare WordPress. 😉

Avatar image
Mauro 19:00

Ciao sono ancora io a rompere 😀
ho trovato il forum su Kompozer , che fra l’altro sto cominciando ad usare
il programma non il Forum e lo trovo molto intuitivo e semplice
considerate che sono digiuno di html e di programmi di creazione di siti web
comunque ho realizzato già il mio blog out-of-the-box da Google 😉
http://wysifauthoring.informe.com/forum/

Avatar image
marco 14:18

Ciao Marco,

Grazie per l’articolo molto utile,

sto provando a caricare on-line la mia mia prima pagina di vendita,

ad un certo punto nel video tutorial fai riferimento al codice html del proprio autoresponder
dove lo trovo?

grazie

cari saluti
Marco Serra

Avatar image
Marco 16:01

Ciao Marco,
il codice dell’autoresponder te lo fornisce il tuo gestore di autoresponder e cambia da servizio a servizio (se ne hai uno). Altrimenti esistono script o plugin che fungono da autoresponder ma vanno usati con cautela perché si rischia a installarli sul proprio server. Ora che ci penso: in questo periodo autorisponditori.com offre un account gratuito (ed è quello che a suo tempo ho usato nel video). 😉

Avatar image
Andrea 16:33

Il video mi è stato utile grazie mille
Andrea

Avatar image
Gianni 13:51

Ciao, grazie per l’ interessantissimo filmato.
Io uso GetResponder ma non so dove trovare il codice..Come devo fare?
Grazie

Avatar image
Marco 16:52

Ciao Gianni,
con GetResponses, da un po’ di tempo, se usi i moduli creati graficamente con quella che è ora la procedura predefinita non puoi.

In alternativa, quando crei un nuovo modulo/form, anziché cliccare sul “Wizard di creazione delle liste” (che è il metodo predefinito),
clicca su “html normale” poi segui i passi che ti ho indicato nelle immagini:

Passo 1: scegli Html
Passo 2: scegli i campi e copia il codice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

13 − nove =