Software gestionale di fatturazione uno completo, semplice e veloce?!?

Oggi ti presento un software gestionale di fatturazione clienti e fornitori, ideale per piccole imprese, commercianti, professionisti e artigiani. Disponibile in una versione base gratuita oltre ad altre tre versioni. Qualunque sia il modello, adatto alla tua attività, potrai provarlo gratuitamente.

Parliamo di uno strumento ormai diventato indispensabile per le piccole imprese e professionisti, dovuto alla crescente necessità della dematerializzazione dei flussi di vendita e acquisto, ma soprattutto agli obblighi imposti dall’amministrazione finanziaria per combattere l’evasione fiscale (invio trimestrale della Liquidazione IVA e i Dati delle Fatture).

Parliamo di Gei, un software gestionale per Fatturazione, Gestione del Magazzino e Gestione Contabile, decisamente semplice ed intuitivo, che ha come scopo quello di fornire uno strumento completo e in grado di gestire tutto il flusso operativo di un’azienda, a partire dalla creazione dei documenti di vendita e/o acquisto fino alla registrazione automatica delle scritture contabili, attraverso funzionalità chiare e semplici da utilizzare.

Indicato per piccole imprese, attività di commercio (come negozi o ingrossi), professionisti (Avvocati, Medici, Ingegnere ecc.) e per tutte le attività che vogliono organizzare e gestire la propria contabilità aziendale all’interno dell’azienda.

Questo Software è multi-piattaforma, compatibile con i più noti sistemi operativi: Mac OS, Windows, Linux, Solaris. Per poterlo utilizzare l’unico requisito specifico necessario è la versione di Java 8+ installata sul sistema operativo (gratuita).

Prima di approfondire meglio le principali funzioni, vediamo una breve panoramica sulle funzionalità più importanti contenute:

Listini personalizzabili, Gestione degli incassi e pagamenti, calcolo ritenuta d’acconto e contributo previdenziale, caricamento dei prodotti tramite codice a barre, operazioni di carico e scarico del magazzino automatiche attraverso i documenti di vendita e/o acquisto, analisi statistiche sulle vendite e sui prodotti, creazione e stampa dei codici a barre, stampa dei Registri IVA, stampa Libro Giornale, stampa Bilancio d’esercizio, scritture contabili automatiche, generazione del flusso telematico per l’invio trimestrale dei Dati Fatture e Liquidazione IVA periodica, creazione di varie tipologie di documenti (Fattura, DDT, Fattura differita, Fattura accompagnatoria, Preventivi, Ordini da Fornitore, Fattura di acquisto, Ricevuta fiscale, Nota di credito, Fattura Reverse Charge, ect..) e altro ancora.

L’interfaccia grafica è ben organizzata in diverse sezioni che riguardano funzioni specifiche per la gestione della contabilità, si capisce fin da subito che siamo davanti a uno strumento completo, realizzato nei minimi dettagli.

Nella schermata iniziale trovi le seguenti sezioni:

  • Tabelle ( per la gestione delle varie tabelle, dei listini e delle categorie)
  • Anagrafiche (fornitore, cliente, banca, intermediari, ect…)
  • Documenti ( vendita, acquisto, fatture varie, incassi, pagamenti, note, ect…)
  • Magazzino ( movimenti, situazione, prodotti, ect…)
  • Analisi ( vendite, vendite prodotti, ect…)
  • Gestione contabile ( prima nota, registro contabile, gestione iva, corrispettivi, libro giornale, bilancio esercizio, piano dei conti, ect…)
  • Documento nuovo ( fatture, preventivi, vendite al banco, D.D.T, note di credito, ordini, ect…)

Queste sono solo alcune delle voci presenti nel programma, che permette davvero di gestire ogni aspetto contabile della propria attività.

Software gestionale: menu

Ora attraverso un esempio e con l’aiuto delle schermate vediamo come è facile creare una fattura di vendita e la relativa scrittura contabile in automatico.

Fattura e Registrazione contabile.

Software gestionale: fatturazione

La schermata che vedi riguarda la gestione principale per la creazione di un nuovo documento.

La gestione è suddivisa in tre sezioni: Dati Principali, Dettagli Documento e Dati Pagamento.

Sezione Dati principali: trovi i dati di intestazione del documento e i riferimenti della fattura (numero e data).

Sezione Dettagli Documento: qui è possibile inserire le voci che concorrono a formare il corpo della fattura es. Prodotti o voci manuali. L’inserimento dei Prodotti può avvenire in tre modi: tramite l’inserimento di un rigo vuoto e successivamente con la selezione del codice prodotto che è presente in archivio; tramite l’apposito pulsante “Inserisci prodotto”; tramite codice a barre.

Sezione Dati Pagamento: in questa sezione si definisce il tipo di pagamento e la data di scadenza per il saldo della fattura.

Confermata la fattura, facendo attenzione che questa sia nello stato di “Emesso”, verrà automaticamente registrata la scrittura contabile.

Informazione:

La gestione per la creazione di un nuovo documento è uguale per ogni tipologia di documento. Nell’esempio abbiamo visto come creare una fattura di vendita.

Spostiamoci sulla registrazione contabile per vedere come si è sviluppata la scrittura contabile registrata in automatico dal programma, menu Gestione Contabile>Registrazione Contabile.

Software gestionale: registrazione contabile

Nella gestione della Registrazione Contabile abbiamo in testa i riferimenti della causale contabile specifica per il tipo di operazione, i riferimenti del documento che ha generato la scrittura contabile, la sezione del Dettaglio Contabile con in conti di movimentati e la sezione del Dettaglio IVA per la compilazione dei Registri IVA.

Come hai potuto vedere è stato veramente semplice creare in automatico la scrittura contabile riferita al documento, questo grazie ai Modelli dei Movimenti Contabili, che si possono personalizzare e adattare in base al tipo di operazione.

Informazione:

I Movimenti Contabili si possono associare alla tipologia di documento o addirittura al singolo cliente, il che lo rende uno strumento veramente elastico e completo.

In Conclusione

Gei Software viene distribuito in quattro versioni, tra cui una versione base Free che è valida ma ovviamente ha delle limitazioni. Invece per valutare le versioni con le funzionalità complete e le varie differenze, conviene consultare il sito ufficiale al link www.geisoftware.it e scegliere quella adatta alle proprie esigenze, individuata la versione è possibile scaricarla e richiedere la prova gratuita.

Credo che questo programma gestionale sia davvero valido e completo in grado di soddisfare tutte le necessità di artigiani, commercianti, professionisti e piccole imprese.

I prezzi sono decisamente accessibili e non va dimenticato che la versione gratuita può essere più che sufficiente, per esempio, per un freelance agli inizi che deve emettere pochi documenti l’anno.

Prova Gei software gestionale

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *