Lettori PDF: Videotutorial, 3 buoni motivi per mollare Adobe Reader!

Qualche tempo fa ho scritto un articolo sulle nuove potenti e gratuite funzioni implementate in Foxit reader 4, quel post fu particolarmente seguito e tra i commenti mi son ritrovato quello di un promoter (o robot? 🙂 ) di Nitro, altro reader pdf.

Nel commento sono stato invitato a provare il loro lettore, detto e fatto…

Il mercato, nel bene e nel male, detta le sue leggi, ciò che prima aveva un prezzo ora ne può avere un altro, quello che una volta era gratuito ora si paga, quello che prima aveva un costo magari ora è in regalo, etc… 🙂

Questa lunga premessa per dire che il mercato ha indotto, molti produttori di reader pdf per computer, ha realizzare versioni a sbafo con l’aggiunta di strumenti, molto utili ,un tempo presenti solo nelle versioni evolute a pagamento.

Una di queste è appunto Foxit, la stessa Adobe ha aggiunto funzioni al suo lettore gratuito ma personalmente te lo sconsiglio, perché nettamente più pesante dei “colleghi”, più complesso e con opzioni, a mio avviso, meno utili.

Nel video ti mostro le principali caratteristiche di Nitro, ma non solo, ho pensato di dare una sbirciatina anche al lettore della Nuance.

Vedi tu se e quale ti interessa provare, sono tutti free, se ti servono quei due strumenti in più che hanno questi lettori, potresti installarne uno associato a quello della Foxit che per me resta il migliore.

Puoi vedere il video sulle innumerevoli funzioni di Foxit 4 in questo articolo: infoprodotti, eBook, PDF, una super alternativa gratuita…

Tu che uso fai dei pdf? Sei rimasto al lettore Adobe? 🙂

Potrebbe interessarti

3 commenti in “Lettori PDF: Videotutorial, 3 buoni motivi per mollare Adobe Reader!

Avatar image
Davide 9:37

Grazie per le informazioni

Avatar image

stavo già disinstallando Adobe e installando Foxit, mentre ancora scorrevano le immagini del tuo video. Una cosa così è cent’anni avanti, molto meglio di quello che ho dovuto soffrire sinora.

Ma non ho ben capito come funziona il salvataggio dei file di immagine a parte, questo l’unico neo che ho individuato.

Avatar image
Marco 11:37

Ciao Beniamino,
per salvare le immagini singolarmente clicchi sull’immagine e scegli la voce estrai immagine, si aprirà una fiestra di dialogo in cui devi solo scegliere dove salvare l’immagine.

Se invece clicchi sul pulsante in alto per estrarre tutte le immagini del pdf si apre sempre una finestra in cui devi scegliere dove salvare. In questo caso, poiché potrebbero essere molte immagini, ti consiglio di creare una cartella per lo scopo, onde evitare di aver tutte le immagini sparse…

Spero di aver chiarito.
Un saluto

Marco 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *