Non sai cosa sono le Affiliazioni?

Se sei poco esperto di web, o se ti occupi di argomenti che non c’entrano nulla con il marketing, potresti non sapere cosa sono le affiliazioni:

Nooo!!! Non si tratta di sette segrete, malavitose o chissà che… 🙂

In questo articolo cercherò di spiegarti brevemente di cosa si tratta.

Le Affiliazioni, o anche affiliate marketing, altro non sono che una forma di lavoro per guadagnare nel web tramite la promozione di prodotti o servizi di terzi.

Schema_Affiliazione

 

 

 

 

 

 

 

In Internet oggi si trovano sempre più aziende che utilizzano questo sistema per categorie di ogni genere:

  • Prodotti  fisici: Elettrodomestici, computer, libri, Cd, Dvd, Alimenti, Mobili, etc.;
  • Prodotti Digitali: musica, video, software, libri elttronici(pdf, mobi, lit…), etc..
  • servizi tipo: iscrizione a un corso gratuito, a una mailing list, consulenze, contratti tv, telefonici, etc..

Tu Affiliato.

La figura dell’affiliato è paragonabile a quella di un agente di commercio/rappresentante, che opera online e, pubblicizzando un qualcosa, percepisce una percentuale o un importo fisso, sulle “azioni”(acquisto, registrazione, click..) andate a buon fine.

Il ciclo dell’Affiliazione.

Tu(affiliato) mandi visitatori (potenziali clienti), verso il sito del commerciante(detto “merchant”)che vende prodotti o servizi. Se questi utenti compiono l’azione prevista, dal “programma di affiliazione”, il merchant ti paga la commissione pattuita.

Il programma di affiliazione è il contratto che esiste tra l’affiliato e il commerciante (merchant o affiliante).

Ormai sono tantissimi i commercianti che vendono i propri prodotti in affiliazione, devi solo scegliere quelli giusti per te. 😉

In che modo Guadagni?

I sistemi di pagamento sono diversi e, a seconda del tipo, danno risultati differenti e richiedono una diversa preparazione.

Queste sono le sigleche  puoi trovare e il loro significato:

  • PPA= Pay per Action ricevi una commissione quando viene effettuata una determinata azione(riguarda tutte le categorie sotto);
  • PPC = Pay per Click: percepisci un importo ogni volta che un visitatore clicca su un link sponsorizzato all’interno del tuo sito;
  • PPI= Pay per Impression: guadagni un importo in base al numero di volte che una pubblicità appare nel tuo sito;
  • PPL= Pay per Led: vieni pagato con un importo fisso ogni volta che l’utente compie l’azione(solitamente la compilazione di un modulo, l’iscrizione a una mailing list…);
  • PPS= Pay per Sale: percepisci una percentuale, o un importo fisso, quando l’utente, indirizzato dal tuo sito, acquista.

Ognuno di questi metodi ha le sue peculiarità, con pregi e difetti, ma entrerò nel dettaglio in un altro post.

Per iniziare con le Affiliazioni.

Generalmente, per partecipare ad un programma di affiliazione, non è obbligatorio avere un sito(anche se preferibile),  basta iscriversi e chiedere l’autorizzazione ai vari merchant e, una volta avuta ricevuta l’approvazione, promuoverne i  prodotti.

Le affiliazioni sono oggi un punto di riferimento per chiunque intenda iniziare a lavorare e guadagnare da casa tramite internet, programmando un’attività completamente autonoma e gestibile in base al proprio tempo a disposizione.

Con questo non voglio dire che sia facile raggiungere grandi risultati o che non ci siano problemi, anzi. Il commerciante può solo guadagnare, a te, che fai promozione, invece richiede fatica e impegno per imparare e costanza nel applicarti, più l’eventuale costo pubblicitario della promozione (che è a tuo carico).

Infatti i risultati saranno direttamente proporzionali al volume e alla qualità del traffico(visitatori), che invierai verso i merchant a cui sei affiliato.

Come generare traffico e promuovere le tue affiliazioni.

Quando hai scelto la tua affiliazione/i, puoi cominciare a pubblicizzarne i prodotti principalmente con tre strumenti:

  • Con l’uso di AdWords o sistemi simili di pubblicità a pagamento(consigliato solo in casi specifici, per i costi…);
  • Tramite gli utenti che arrivano sul tuo Blog/Sito;
  • Attraverso un buon uso della tua mailing-list.

L’intermediario.

Non necessariamente ma quasi sempre entra in gioco un’altra figura in questo sistema di guadagno, è un intermediario, una piattaforma di gestione dei programmi di affiliazione, che si occupa di tracciare le operazioni effettuate dai navigatori, in modo tale da fare avere il giusto compenso all’affiliato che ne ha diritto, inoltre, solitamente, mette a disposizione un pannello di controllo dove è possibile verificare le operazioni effettuate sul proprio sito.

Le principali piattaforme di affiliazione sono:

Tadedoubler, Zanox e Sprintrade, ma ne esistono molte altre, a queste aggiungerei anche AdSense il circuito pubblicitario gestito da Google, che richiede un discorso a sé perché non è propriamente un’affiliazione ma, è comunque il sistema in assoluto più semplice con cui iniziare a guadagnare qualche euro col tuo Blog.

Ricapitolando:

Tu(affiliato) fai pubblicità a un prodotto/servizio se l’utente effettua l’azione pattuita nel programma, percepisci il tuo compenso.

L’impegno non manca certo ma sicuramente l’affiliazione è il metodo più abbordabile per iniziare a guadagnare, un valido mezzo per crearsi un secondo stipendio o anche per realizzare ottimi guadagni.
Più avanti voglio scrivere qualcosa su quali siano, a mio avviso, le insidie di tale sistema, i pregi e difetti delle varie forme di pagamento, come e quando usare i diversi modi per promuovere, i commercianti più o meno seri, quali sono i metodi di tracciamento delle azioni e come vorrei che fossero, e altro ancora…

Tu guadagni con le Affiliazioni?

Alla prossima. 😉

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *